Un clandestino
nel dormitorio
Cacciato via

I container destinati ai senzatetto
I container destinati ai senzatetto
12.03.2018

VICENZA. È successo di nuovo. Nonostante i controlli, un clandestino è riuscito a entrare in uno dei container per i senzatetto che l’amministrazione comunale ha posizionato in via Battaglione Framarin. E ci avrebbe passato la notte se non fosse stato allontanato dagli altri senzatetto infastiditi dalla sua rumorosa presenza.

Alla fine, l’ospite irregolare, un tunisino di 26 anni, M.A.G. (la questura ha reso noto solamente le sue iniziali) è stato denunciato dagli agenti delle volanti. Gli è stato inoltre intimato un ordine di espulsione dal territorio nazionale. E pensare che a chiamare il 112 per chiedere l’intervento di una pattuglia era stato proprio il giovane magrebino importunato.

La telefonata, girata per competenza territoriale alla questura, è stata fatta attorno all’una di ieri. Il tunisino ha affermato di aver subito un furto in viale Mazzini ed ha fornito la propria descrizione al poliziotto in servizio alla sala operativa per essere riconosciuto. Ma poi non ha aspettato l’arrivo dell’equipaggio ed è fuggito dalla struttura.