Sorpresi a rubare
ladri tirano fuori
i soldi per pagare

L'esterno del supermercato di via Cattane
L'esterno del supermercato di via Cattane
12.03.2018

VICENZA. Sorpresi con le mani nel sacco, intenti a rubare al supermercato Auchan, i due giovani ladri tirano fuori il portafoglio e chiedono di pagare la merce alla cassa per evitare la denuncia. Ma il direttore del centro commerciale non cede e scatta la notifica alla polizia.

È successo ieri pomeriggio alle 15,15, al supermercato in strada delle Cattane, quando due cittadini romeni di 19 e 22 anni, senza fissa dimora, sono stati scoperti da una guardia giurata mentre erano intenti a rubare cosmetici, prodotti per l'igiene e alimentari dagli scaffali del negozio, per un ammontare di 84 euro di refurtiva.

Subito allertata la questura di Vicenza, all'Auchan è giunta una pattuglia di agenti che li ha fermati. In quel momento i due uomini hanno chiesto di acquistare e poter pagare regolarmente alle casse i prodotti rubati. Ma il direttore del supermercato ha deciso diversamente ed ha proseguito con la denuncia della coppia di origine romena.