Rucco: «Solo io
rappresento
la discontinuità»

Francesco Rucco
Francesco Rucco
 
14.01.2018

VICENZA. Francesco Rucco, capogruppo di Idea Vicenza, tira dritto: «Sono in campo e ci rimarrò fino alla fine». In campo, sostenuto un gruppone di sei liste civiche e da Fratelli d'Italia, nel ruolo di candidato sindaco. Ma nello stesso terreno di gioco, quello in cui si muove il centrodestra, è entrato da ieri l'altro anche Fabio Mantovani, che indossa la casacca civica, ma è sostenuto da Forza Italia e Lega. «Preoccupato da Mantovani? No, guardi, in questo momento sono più preoccupato per  le sorti del Vicenza Calcio che per la candidatura di Mantovani». E aggiunge: «Lui e Otello dalla Rosa, candidato sindaco del centrosinistra, sono due facce della stessa medaglia. Solo noi rappresentiamo la discontinuità da Achille Variati».

CORRELATI
Condividi la notizia