Ruba 60mila euro
ad un anziano
Tre anni a badante

Una badante accompagna un anziano in passeggiata. ARCHIVIO
Una badante accompagna un anziano in passeggiata. ARCHIVIO
D.N.12.01.2018

VICENZA. Una badante romena di 62 anni è stata condannata ieri pomeriggio in tribunale a tre anni di reclusione e al risarcimento dei danni. L’immigrata è stata ritenuta responsabile del furto aggravato dei risparmi di un pensionato di Altavilla, a casa del quale lavorava come collaboratrice. Non fidandosi delle banche, l’anziano aveva nascosto quasi 60 mila euro fra gli arnesi da lavoro in garage. Lei lo aveva scoperto e se ne era impossessata, scomparendo nel nulla qualche giorno dopo. Era stata poi rintracciata in Romania.

Condividi la notizia