Rissa in centro
tra due baby gang
a colpi di catena

La rissa si è verificata in piazza San Lorenzo. ARCHIVIO
La rissa si è verificata in piazza San Lorenzo. ARCHIVIO
09.07.2018

VICENZA. Caos in piazza San Lorenzo, ieri alle 18, per una rissa scoppiata tra due baby-gang. Se le sono date a colpi di catena e con le cinture dei pantaloni prima dell'arrivo della polizia. Gli agenti hanno bloccato due giovani, mentre gli altri sono riusciti a scappare. L'allarme è stato dato da un passante fermato da un 19enne, italiano di origini di africane. Si è avvicinato, chiedendogli la catena della bici (sostenava che gli avrebbe dato 50 euro in cambio) e quando lui si è rifiutato gliela ha strappata di mano ed è corso ad aggredire un altro ragazzo, che usava invece la sua cintura. All'arrivo della polizia il fuggi-fuggi generale. Sono stati bloccati in due: il 19enne che deve rispondere di furto e minacce e un 17enne della Guinea, la cui posizione è al vaglio dei poliziotti e che è stato affidato ad una struttura per minori. Ora la polizia sta controllando le telecamere in zona per identificare gli altri ragazzi.