Notte elettorale
in diretta
su GdV.it

La home page del GdV
La home page del GdV
09.06.2018

A perdifiato. Una corsa lunga mesi, per alcuni candidati che sono scesi in campo nell’autunno scorso, e una campagna elettorale decollata, com’era ovvio che fosse, negli ultimi 30 giorni di iniziative, incontri, proposte e controproposte. Il traguardo, almeno per quanto riguarda il primo turno, è ora alle porte, visto che domani mattina alle 7 apriranno le urne per gli elettori vicentini chiamati a scegliere il loro nuovo sindaco. E Il Giornale di Vicenza sarà, come sempre, al fianco dei suoi lettori per informarli, per raccontare minuto per minuto il finale di partita, dopo aver accompagnato l’intera lunga vigilia con cronache politiche quotidiane, interviste ai protagonisti e approfondimenti tematici. Un racconto che riguarda Vicenza città, ma anche gli altri nove Comuni chiamati a rinnovare le proprie amministrazioni. In questa tornata elettorale, Il Giornale di Vicenza ha voluto essere non solo testimone di una campagna elettorale, ma anche promotore di occasioni di confronto democratico tra i candidati. Proprio il GdV si è fatto promotore insieme con TvA Vicenza di un ciclo di forum tematici - in cui gli aspiranti sindaco si sono misurati sulle questioni aperte della città - senza dimenticare gli approfondimenti relativi ai Comuni più piccoli chiamati al voto. Ora Il Giornale di Vicenza si appresta a fotografare l’ultimo miglio. Sul quotidiano in edicola lunedì si racconterà la giornata del voto amministrativo, misurando il polso ai candidati nelle rispettive roccaforti elettorali, in attesa dei risultati ufficiali. Sarà una lunga maratona che si completerà nel corso della notte e che sarà possibile seguire in diretta, minuto per minuto, sul sito web del GdV, con aggiornamenti dai seggi, fino alla chiusura ufficiale. Nella giornata di martedì, Il Giornale di Vicenza sarà quindi in edicola con il racconto completo delle elezioni amministrative, con uno speciale di 20 pagine nel quale si darà conto dei risultati delle elezioni, sia relativi al sindaco che al nuovo Consiglio comunale. Stessa cura sarà riservata agli altri nove Comuni vicentini al voto, nei quali ci sarà con certezza un sindaco eletto, non essendo previsto il doppio turno. 

CORRELATI