Nasce prematuro
e perde la vita
dopo 15 giorni

L'ospedale San Bortolo
L'ospedale San Bortolo
Diego Neri 14.04.2018

VICENZA. La procura ha aperto un’inchiesta sulla morte di un neonato, figlio di una coppia che vive a Montegalda. Il bimbo era nato prematuro alla fine di marzo, ma è deceduto giovedì al San Bortolo. I genitori, disperati, si sono rivolti ai carabinieri e hanno presentato attraverso i militari un esposto un procura. Il magistrato ha avviato accertamenti, e ha bloccato l’autopsia medica che doveva essere compiuta ieri mattina, per disporne una giudiziaria con un proprio consulente. L’obiettivo è comprendere le cause della morte e valutare eventuali responsabilità nella tragedia.