Droga e denaro
nascosti in casa
Ventenne arrestato

La droga trovata dai militari in casa del giovane
La droga trovata dai militari in casa del giovane
25.05.2018

LONGARE. Un ventenne vicentino è finito nei guai in occasione di un controllo da parte dei carabinieri: nella sua casa sono stati ritrovate sostanze stupefacenti e materiale per il confezionamento della droga.

Sono stati i militari della stazione di Longare, con il supporto del nucleo cinofili di Torreglia (Padova), a trarre in arresto Luca Balbi, 20 anni, residente a Longare poiché, a conclusione di un'attività di controllo del territorio, culminata con una perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti all’interno dell'abitazione del giovane 91 grammi di marijuana, 5 grammi di hasish, materiale per il confezionamento e 120 euro, verosimilmente frutto di un'attività di spaccio. 

 

Il ventenne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida da parte del giudice. Nei prossimi giorni continueranno i servizi preventivi dei carabinieri volti al contrasto dei reati inerenti le sostanze stupefacenti.