Disabile truffata
da due venditori
Arriva la condanna

Disabile raggirata da due venditori
Disabile raggirata da due venditori
02.11.2018

LONGARE. Avevano raggirato una donna disabile di Longare, il cui figlio figlio è a sua volta disabile vendendole materiale per la casa per del valore di 69 mila euro, quando al massimo valeva 14 mila euro. La Cassazione respingendo il ricorso del commerciante Danilo Francescatto di Arcugnano e del venditore Giorgio Zuccheri di Bassano, ha fatto diventare definitiva la condanna a 18 mesi di reclusione a testa per circonvenzione continuata di persona incapace. Nel frattempo, i due colpevoli hanno trovato un accordo economico con la donna.