L'aria è pessima
Si rischia
l'allerta rossa

Rimangono elevati i valori di polveri sottili nell’aria
Rimangono elevati i valori di polveri sottili nell’aria
23.02.2019

VICENZA. Ancora un giorno immersi in un'aria pessima. Le polveri sottili anche giovedì sono rimaste oltre i 100 microgrammi al metro cubo, portando a tre consecutive le giornate da maglia nera.  Una speranza di miglioramento, che potrebbe emergere con le rilevazioni di ieri e di oggi, è riposta nei venti che potrebbero soffiare in queste ore, agevolando la dispersione del particolato. Se così non fosse, e i livelli dovessero permanere lo step di guardia, lunedì si rischia la proclamazione dell'allerta rossa che metterebbe ai box anche i mezzi commerciali diesel Euro 4. 
Intanto dal Comune arrivano le raccomandazioni, rivolte soprattutto alle fasce più a rischio, come anziani, bambini e malati: «Limitare al minimo indispensabile le uscite all’aria aperta».