Invalida derubata
dalla badante
e dal suo amico

Un prelievo al bancomat
Un prelievo al bancomat
11.07.2018

VICENZA. Con la scusa di accompagnarla in banca ha memorizzato il pin, poi le ha rubato il bancomat e lo ha consegnato all'amico che, in poco tempo, ha effettuato tre prelievi per un totale di 1.500 euro. Quando la vittima, una vicentina di 64 anni, invalida, si è accorta degli ammanchi ha sporto denuncia alla polizia. La sua badante, una moldava di 28 anni, messa alle strette ha confessato ed è stata denunciata. Ora è caccia al complice che la polizia ha già identificato grazie alle telecamere delle banche: si tratta di un romeno di 30 anni.