La piscina è gratuita per chi ha disabilità Tessere in municipio

In arrivo novità per le piscine
In arrivo novità per le piscine
A.F. 16.01.2019

Piscine comunali di Creazzo: al via le domande per i disabili ed ottenere l’abbonamento gratuito. Da alcuni giorni, all’ufficio pubblica istruzione del municipio, si può presentare la richiesta per partecipare alla distribuzione di abbonamenti che consentono l’accesso gratuito al centro natatorio di via Leonardo Da Vinci per le persone con disabilità. Come spiegano dal Comune per poter inoltrare la domanda è necessario essere in possesso di una certificazione di invalidità superiore al 74%, rilasciata dall’Ulss competente. L’assegnazione degli abbonamenti, che in totale saranno dieci, verrà effettuata in base al numero di protocollo delle consegne presentate all’ufficio comunale. Tutte le informazioni possono essere trovate nel sito internet del municipio creatino. Rimanendo sempre in tema piscina nelle scorse settimane sono state adeguate le tariffe di ingresso con delle novità per i cittadini della terza età e per i bimbi: per gli over 60 sarà possibile acquistare un abbonamento a 43 euro che dà diritto a 10 ingressi, validi per il nuoto libero, e per chi ha sempre più di 60 anni potrà seguire dei corsi di fitness in acqua pagando 40 euro per un totale di 10 lezioni. Nei fine settimana per i bimbi fino ai tre anni l’ingresso è gratuito. • © RIPRODUZIONE RISERVATA