Caldaia difettosa
Sette intossicati
Anche una bimba

Intervenuti i vigili del fuoco e il 118
Intervenuti i vigili del fuoco e il 118
Alessia Zorzan 08.01.2019

CREAZZO.  Un’intera famiglia di sette persone è stata ricoverata ieri sera al pronto soccorso del San Bortolo per intossicazione da monossido di carbonio: tra loro anche una bambina piccola. Provvidenziale l’arrivo del padre, che appena entrato in casa si è accorto del malessere dei familiari e ha chiesto l’intervento del 118, evitando così che la serata potesse chiudersi in tragedia. L’episodio è accaduto ieri, dopo le 23, a Creazzo, in un appartamento di via Bassano dove risiede una famiglia di serbi. Tra le ipotesi dei vigili del fuoco anche che all’origine di tutto vi possa essere il malfunzionamento di una caldaia.