La danza dei segni
commuove i social
Trionfano Ale e Nic

31.01.2019

COSTABISSARA. Hanno ottenuto “Quattro sì” conquistando il pubblico e i giudici del programma televisivo “Italia’s got talent” con una performance davvero particolare. Nicola Noro, 22 anni di Costabissara e Alessandra Giacuz, anche lei 22 anni di Conegliano, entrambi laureati alla facoltà di lingue all’università Ca’ Foscari di Venezia, hanno trasformato la lingua dei segni in una danza armoniosa per far arrivare il messaggio e le emozioni delle canzoni anche alle persone sorde. Una performance di musica visiva, sul brano “Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin, che ha affascinato il pubblico e i giudici Claudio Bisio, Mara Maionchi, Frank Matano e Federica Pellegrini.

 

Quello che i due ragazzi hanno voluto dimostrare è che trasmettere i contenuti delle canzoni musicali e le emozioni che queste suscitano anche nelle persone sorde è possibile. Il loro video ha ottenuto sui social un milione fra visualizzazioni e like.