«Concorso viziato
ai Musei civici»
Indagata dirigente

La guardia di finanza ieri a palazzo del Territorio
La guardia di finanza ieri a palazzo del Territorio
13.07.2018

VICENZA. La guardia di finanza ha compiuto ieri una lunga perquisizione in Comune, fra palazzo Trissino e la sede del settore Cultura in Levà degli Angeli. Obiettivo delle fiamme gialle acquisire documenti sul concorso del giugno 2017 che ha visto vincere il posto da istruttrice direttiva una ricercatrice che aveva già lavorato alla Fondazione Roi. Il sospetto della procura è che il concorso possa essere stato viziato, e che la vincitrice sia stata favorita. Oltre all’ex direttore dei Musei, il prof. Giovanni Villa, è stato indagato anche un dirigente comunale; e si aggiunge una nuova accusa. 

CORRELATI