Con il parapendio
giù dal viadotto
Vicentino nei guai

Il viadotto sulla A15 teatro dell'episodio
Il viadotto sulla A15 teatro dell'episodio
19.04.2017

MASSA CARRARA. Un vicentino di 35 anni è stato denunciato dalla polizia stradale di Massa Carrara per essersi lanciato da un viadotto dell’A15 Parma-La Spezia col parapendio. L’allarme è stato lanciato da un automobilista il quale ha spiegato che una persona si era lanciata dal viadotto Rio Verde, a Pontremoli, alto più di 120 metri. I poliziotti, recatisi subito sul posto, sono riusciti a rintracciare il 35enne prima che si allontanasse: aveva ancora con sé il paracadute, il casco con la telecamera e lo zaino. L’uomo è stato condotto in caserma, dove poi è giunta anche la fidanzata che lo aveva accompagnato in auto e, che dopo il lancio avrebbe dovuto recuperarlo. Per lui sequestro del materiale e denuncia per attentato alla sicurezza dei trasporti.

Un episodio analogo, allo stesso viadotto dell’A15 dove peraltro c’è una barriera di protezione, si era già verificato nel 2010, protagonisti due australiani giunti in Italia per assistere al Gran Premio di Monza.

Condividi la notizia