Bullismo e droga
l'app della polizia
arriva a Vicenza

La nuova app e la sala operativa della questura. COLORFOTO
La nuova app e la sala operativa della questura. COLORFOTO
15.05.2018

VICENZA. Da oggi, martedì 15 maggio, è attiva anche a Vicenza YouPol, la nuova App della polizia di Stato, scaricabile direttamente sullo smartphone da Apple Store e Play Store, che consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della questura, anche in via anonima, se si è testimone o si è venuto a conoscenza di episodi di bullismo o traffico di stupefacenti.

L’utente avrà anche la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza, utilizzando un pulsante ben visibile di colore rosso, alla sala operativa della provincia nella quale si trova.

Dall’avvio del progetto, che finora dal 1 febbraio aveva coinvolto i capoluoghi di regione e che da oggi è attivo anche in tutti i capoluoghi di provincia, sono stati effettuati più di 118.000 download, 1.152 segnalazioni per casi di bullismo e 2.132 per uso di sostanze stupefacenti.

CORRELATI