Bomba sexy
Generale mente
al Pentagono

Il generale Harrington, già comandante della Ederle
Il generale Harrington, già comandante della Ederle
I.T.14.03.2018

VICENZA. Non immaginava certo che cinque mesi di messaggi birichini con quella “calda” ragazza vicentina, una bomba sexy che non ha saputo disinnescare in tempo, sarebbero stati il capolinea della sua irresistibile carriera. Il generale di divisione Joseph Harrington, che comandava la Us Army Africa di stanza alla Ederle ci ha rimesso posto e carriera non solo per avere allacciato una relazione "virtuale" con la moglie vicentina di un sottoposto, ma anche per avere mentito al Pentagono. Quando è stato interrogato su che tipo ci rapporto ci fosse stato, l'alto ufficiale si è difeso dicendo che non aveva mai inviato messaggi e che si era inventato tutto lei. Ascoltata dalla commissione di Washington, la donna invece ha offerto le prove di quello che diceva e il brillante generale è stato degradato di una stella e collocato a riposo. Licenziato.