Baby gang, raid
al negozio di bici
Un denunciato

Una pattuglia della polizia
Una pattuglia della polizia
17.03.2018

VICENZA. Pizzicato dalla polizia di Vicenza uno dei componenti della banda di baby ladri di biciclette che ieri notte ha rubato al negozio Cicli Boron di viale del Sole 26, in zona Albera. Il giovane di 17 anni, italo-magrebino, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per furto aggravato in concorso. Ore contate, anche, per gli altri componenti della baby gang a cui stanno dando la caccia i poliziotti.

 

La banda di ladri, composta dei sei ragazzini, è stata vista scappare in bicicletta, ieri notte, dal proprietario del negozio di viale del Sole, dopo aver fatto scattare l'allarme ed essersi introdotta nel locale commerciale. L'uomo, che risiede al piano superiore, dopo aver sentito scattare l'antifurto si è affacciato alla finestra che dà sul viale per controllare cosa stesse accadendo.  Ha, dunque, visto fuggire sei giovani in sella. Il negoziante ha subito dato l'allarme in questura.

Sul posto sono giunte due pattuglie della polizia che, dopo aver ascoltato il testimone, hanno avviato le ricerche della baby gang. Uno dei sei giovani è stato bloccato in via Divisione Acqui, in città, nella notte stessa. A seguito di controlli sono state rinvenute due biciclette poco prima rubate al negozio Cicli Boron.  La refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario che sta completando l'inventario in negozio per valutare se mancano altre bici.