Arrestato 72enne
con 100mila euro
e 1,5 chili di coca

La droga e il denaro recuperati dalla guardia di finanza
La droga e il denaro recuperati dalla guardia di finanza
 
17.09.2018

VICENZA. Oltre 1,5 chilogrammi di cocaina e 100 mila euro in contanti sono stati sequestrati dal nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Vicenza, nel corso di un'operazione antidroga nei confronti di un anziano, T.A.S., di 72 anni, residente in città e già noto alle forze dell'ordine.

 

I militari hanno sottoposto a controllo un'automobile da tempo ferma e ritenuta abbandonata, a bordo della quale è stato visto l'uomo che, alla vista dei finanzieri, ha cercato di nascondere un sacchetto simile a quelli per il pane. All'interno gli agenti hanno scoperto una decina di confezioni termosaldate contenenti cocaina. Nella vettura, in diverse posizioni, è stato recuperato tutto lo stupefacente, per un totale di 1,5 chili, in parte nascosto in un fustino di detersivo sigillato, e quasi 70 mila euro in contanti.

 

La perquisizione nell'abitazione vicentina di T.A.S. ha portato a scoprire ulteriore denaro contante per circa 30 mila euro, all'interno dei cuscini di un divano, e segnalato dal cane antidroga "Zack". Sono stati trovati anche cinque bilancini di precisione, e materiale per il confezionamento delle dosi. L’anziano è stato arrestato in flagrante, su disposizione dell’autorità giudiziaria berica, e condotto alla casa circondariale. La rilevante somma di denaro contante è stata sequestrata per il reato di ricettazione, poiché di sicura provenienza illecita dati i precedenti dell'arrestato e degli esigui redditi dichiarati.

CORRELATI