Nuovo polo scolastico «Decidano i cittadini»

La scuola materna “Pasini”
La scuola materna “Pasini”
L.N. 23.11.2018

Un referendum sulla scuola d’infanzia. È l’ultima proposta della civica di opposizione “SiAmo Arcugnano” dell’ex sindaco Paolo Gozzi, che ritiene una consultazione popolare la soluzione più democratica per uscire da «una situazione belligerante che sta dividendo il paese. Sul nuovo polo dell’infanzia l’Amministrazione dovrebbe mettersi in discussione anziché imporre scelte che i cittadini non riescono a capire». Insomma il dibattito sul nuovo polo scolastico e i timori per il futuro della materna paritaria Pasini continua. «Più che cercare il punto di sintesi sembra che si vada dritti verso la divisione per il comportamento del sindaco verso il parroco, a margine della querelle che si è scatenata dopo la scelta di creare il nuovo polo a danno delle strutture esistenti. Ma il parroco è il responsabile di una comunità preoccupata per la prospettiva che mette a rischio le abitudini. Attaccare il rappresentante della chiesa locale come fosse un leader di partito – conclude SiAmo Arcugnano - ci sembra fuori luogo e invitiamo il sindaco a rientrare in un perimetro di rispetto anche nel dissenso». • © RIPRODUZIONE RISERVATA