Approvato il regolamento su prestazioni e servizi sociali

L.N. 04.12.2018

Approvato all’unanimità in consiglio comunale ad Arcugnano il nuovo regolamento per la realizzazione di interventi, prestazioni e servizi in campo sociale. «Con le modifiche previste in base alle disposizioni di legge vigenti, quindi l’introduzione tra i parametri dell’indicatore Isee, ovvero situazione economica equivalente – ha precisato l’assessore al sociale Loredana Zanella – e l’attivazione di percorsi personali in base alle esigenze familiari. Documento che ha già ottenuto il via libera dalla commissione sociale e regolamenti». Hanno diritto ad usufruire di servizi e interventi i cittadini residenti nel territorio di Arcugnano e quelli appartenenti all’Unione Europea e i loro familiari, purchè abitanti ad Arcugnano, se versano in condizione di indigenza. «La soglia di accesso per la gratuità sarà determinata ogni anno con delibera di giunta comunale» ha precisato l’assessore Zanella. Il regolamento definisce finalità e ambiti di applicazione, tipologia dei servizi e delle prestazioni socio-assistenziali e degli interventi specifici a sostegno della persona e del nucleo familiare, precisando anche contributi agevolati, modalità e criteri di compartecipazione ai costi, controlli e verifiche. • © RIPRODUZIONE RISERVATA