Le rompe il timpano
con uno schiaffo
Denunciato 28enne

La donna è stata colpita con uno schiaffo dopo un litigio
La donna è stata colpita con uno schiaffo dopo un litigio
11.02.2019

ALTAVILLA VICENTINA. I carabinieri di Vicenza hanno denunciato per il reato di lesioni personali gravi M.C, 28enne di nazionalità marocchina, residente ad Altavilla Vicentina.

 

A richiedere l'intervento dei militari sono stati i medici del pronto soccorso dell’ospedale San Bortolo dove, nella serata di venerdì, si era presentata la convivente connazionale dell’uomo, denunciando che durante un litigio era stata colpita con violento schiaffo, al punto da causarle la lesione ad un timpano giudicata guaribile in trenta giorni.

 

Le indagini proseguono al fine di appurare l’esatta dinamica del fatto e per verificare se l’uomo, anche in passato, si sia reso responsabile di comportamenti analoghi.