Coltelli, tronchesi
e piede di porco
in auto: denunciato

Il materiale sequestrato dai carabinieri
Il materiale sequestrato dai carabinieri
08.12.2018

ALTAVILLA VICENTINA. Un 38enne di Gazzo Padovano (Padova), C.M., è stato denunciato dai carabinieri per possesso ingiustificato di arnesi da scasso. Nella sua auto, infatti, i carabinieri hanno trovato due coltelli, un piede di porco e due tronchesi.

 

L'episodio risale alla mattinata di venerdì 7 dicembre. Durante un servizio di controllo, una pattuglia dell'Arma ha notato un'Audi A4 nel parcheggio adiacente al laghetto comunale, in via Tovo. A bordo, oltre al 38enne proprietario dell'auto, c'erano anche una 27enne di Vicenza e un 37enne di origine marocchina residente a Gambugliano. Considerando che la zona è stata interessata da frequenti segnalazioni riferite alla presenza di persone ed auto sospette, i carabinieri hanno deciso di effettuare un controllo più approfondito dell'auto, trovando all'interno dell'abitacolo un coltello a serramanico della lunghezza di 19 centimetri; un coltello multiuso con lama della lunghezza di 5 centimetri; un piede di porco in ferro; due tronchesi entrambi della lunghezza di 18 centimetri; un paio di forbici della lunghezza di 16 centimetri. 

 

Come detto il 38enne padovano, che si è assunto la responsabilità del possesso di quanto poi sottoposto a sequestro, è stato denunciato.