Al via da domani
la maratona
che fa del bene

V.V.B. per la vita
V.V.B. per la vita
18.11.2018

È tutto pronto. Da domani scatta "V.V.B. per la Vita", la grande gara della solidarietà che vede coinvolto l'intero gruppo editoriale Athesis con i suoi tre quotidiani (Il Giornale di Vicenza, L'Arena e Bresciaoggi) e poi Telearena e Radioverona, comprese le rispettive testate online. Ma in prima linea c'è anche Publiadige, la concessionaria di pubblicità del gruppo. Quindici le associazioni che saranno le beneficiarie, cinque quelle vicentine (Ce.i.s di Schio, Andos di Montecchio Maggiore, Conca d'Oro di Bassano, Brain di Altavilla e Fondazione San Bortolo di Vicenza).

 

La maratona benefica, che terminerà il 3 dicembre, avrà come gran finale il programma in diretta su Telearena, canale 16 del digitale terrestre, con i protagonisti e alcuni ospiti illustri. I lettori e i telespettatori potranno compiere un gesto "in favore del bene" tramite la piattaforma di crowdfunding Eppela o con bonifico bancario. Solidali si può essere anche attraverso le inserzioni pubblicitarie, infatti PubliAdige, la concessionaria di pubblicità del gruppo Athesis, devolverà il 30 per cento dell'incasso proveniente da tutti i clienti che, nella settimana tra il 19 e il 25 novembre, aderiranno al progetto di beneficenza. Gli interessati possono contattare la sede PubliAdige di Vicenza (0444 396200). Le aziende che sceglieranno di promuoversi nei sette giorni targati V.V.B. saranno riconoscibili grazie ad un bollino con il logo ufficiale dell'iniziativa benefica che le contraddistinguerà come sostenitrici. E già sono arrivate richieste di adesione. L'entusiasmo c'è, la voglia di aiutare gli altri non manca, insomma tutto è pronto per un gesto che vale una vita.

CORRELATI