Lo scontro a Muzzolon Motociclista fuori pericolo

A.C. 25.08.2018

Resta in terapia intensiva, ma è fuori pericolo P.N., 49 anni, il motociclista residente in via Botta a Muzzolon di Cornedo, coinvolto martedì verso le 17 in un grave incidente in via Monte Cengio, all’altezza dell’accesso al centro commerciale. L’uomo, che si trovava alla guida di una motocicletta Suzuki di grossa cilindrata, mentre viaggiava in direzione di Valdagno, si è scontrato con un’auto, una Lancia Ypsilon, condotta da una giovane di Trissino di 19 anni. La peggio è toccata al motociclista di Cornedo, che è stato trasportato da un’ambulanza del Suem all’ospedale di Valdagno, dove le sue condizioni di salute sono andate via via peggiorando a causa dei traumi subiti nel, botto tanto che i medici hanno chiesto l’intervento dell’elisoccorso di Verona per trasferirlo al San Bortolo di Vicenza in codice rosso, dove è stato subito ricoverato nel reparto di rianimazione con la prognosi riservata. Pressoché incolume la trissinese, anche se sotto chock. Per fare luce sull’esatta dinamica dello scontro, la procura della repubblica di Vicenza ha disposto il sequestro dei due mezzi coinvolti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA