Fuori strada in curva Motociclista ferito contro il guardrail

La moto addosso al guardrail. A.C.
La moto addosso al guardrail. A.C. (BATCH)
A.C. 12.03.2018

Con la moto contro il guardrail. Un botto violento, tanto che il motociclista, un 50enne di Olmo di Creazzo, ferito in modo serio al bacino e alle gambe, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Vicenza in codice giallo. L’incidente è avvenuto ieri poco prima delle 14 lungo l’ex strada provinciale 246, ora comunale, all’altezza della curva che porta alla rotatoria della Melonara di Cereda. L’uomo, in sella a una moto Guzzi Nevada, procedeva verso Trissino e stava percorrendo il rettilineo che immette nel rondò, quando, giunto al termine, è finito contro il guardrail, rimanendovi incastrato. La causa dell’uscita di strada e l’esatta dinamica sono ancora al vaglio della polizia stradale di Schio, giunta per i rilievi. Alcuni automobilisti si sono subito fermati e si sono precipitati in aiuto, pensando al peggio. Invece, hanno trovato l’uomo sotto shock, che si lamentava per i forti dolori al bacino e alle gambe. È stato allertato il 118 e da Valdagno è giunta un’ambulanza del Suem, i medici hanno immobilizzato il ferito su una barella e visto il quadro, l’hanno trasportato in codice giallo al nosocomio vicentino, dove è stato sottoposto agli accertamenti clinici per stabilire l’entità dei traumi subiti. L’uomo, comunque, non corre pericolo di vita. Non è la prima volta che alla curva della Melonara succedono incidenti con feriti. Nonostante esistano i segnali stradali, che indicano la curva pericolosa e il limite dei 50 chilometri all’ora, più di qualche motociclista è finito contro il guardrail. • © RIPRODUZIONE RISERVATA