Chiusura amara
per Mcs: addio
alla moda country

L'ingresso dello storico spaccio della Mcs
L'ingresso dello storico spaccio della Mcs
Veronica Molinari 03.08.2018

VALDAGNO. La storica azienda di abbigliamento valdagnese Mcs, nata negli Anni '70 come Marlboro country, ha chiuso. La parola fine ad una battaglia iniziata nel 2015, passata attraverso il concordato, la sentenza di fallimento del Tribunale di Venezia e l’autorizzazione all’esercizio provvisorio con il curatore Nereo De Bortoli, è arrivata con i licenziamenti collettivi dei 66 dipendenti ancora in forza scattati il 31 luglio. Si chiudono la sede di Mestre, gli spacci di Maglio e Brendola e si abbasseranno le saracinesche dei negozi monomarca.