Sparisce da casa La ritrova il drone dopo una notte

Esplorata la zona del monte Motto vicino alla croce “Castello”Il drone dei vigili del fuoco usato per le ricerche della donnaIl momento in cui il drone immortala la donna dal cielo.  VVFF
Esplorata la zona del monte Motto vicino alla croce “Castello”Il drone dei vigili del fuoco usato per le ricerche della donnaIl momento in cui il drone immortala la donna dal cielo. VVFF
Aristide Cariolato 15.12.2018

Era sparita l’altra mattina, dicendo che era «stanca» mentre si allontanava, e non aveva più fatto ritorno. È stata rintracciata nella mattinata di ieri dopo una notte di ricerche fra i boschi della valle dell’Onte. Decisivo l’utilizzo di un drone, da parte dei vigili del fuoco di Trento, allertati appositamente per impiegare la tecnologia. La donna di 51 anni, single, di Valle di Castelgomberto, è stata trovata in discrete condizioni di salute, tenuto conto della notte trascorsa all’addiaccio, ma è stata comunque trasportata all’ospedale di Valdagno per accertamenti. È stata la sorella convivente a dare l’allarme, quando l’altra sera non l’ha vista rientrare a casa. La prefettura ha subito attivato la macchina operativa ed è stato informato il sindaco di Castelgomberto Davide Dorantani. Nella frazione di Valle si sono precipitati i vigili del fuoco di Vicenza e Arzignano, con i volontari di Thiene, i carabinieri, seguiti dai volontari della protezione civile e Ana Valle Agno e Val Chiampo, con unità cinofile, Aib Recoaro e dei carabinieri in congedo. A mezzanotte da Trento è giunto il nucleo dei vigli del fuoco che durante la notte ha utilizzato un drone con lo zoom ottico a raggi infrarossi. Le ricerche, coordinate dall’unità di comando locale dei vigili del fuoco oltre gli specialisti Tas (topografia applicata al soccorso), sono andate avanti fino a tarda notte senza risultati e sono riprese ieri mattina. Verso le 10 è stato proprio il drone a individuare la donna, rannicchiata lungo il sentiero che porta alla sommità del monte Motto, vicino a contrada Carletti. I volontari hanno trovato la donna avvolta in una coperta, in discrete condizioni e l’hanno aiutata a scendere fino alla contrada. e poi portata con l’ambulanza del Suem all’ospedale di Valdagno. Non si conoscono i motivi, per cui la 51enne, seguita dai servizi sociali del Comune, si è allontanata. • © RIPRODUZIONE RISERVATA