Lavori in via Canova Sarà più percorribile anche per i disabili

Il cantiere per l’eliminazione delle barriere architettoniche.   A.C.
Il cantiere per l’eliminazione delle barriere architettoniche. A.C.
A.C. 21.08.2018

Stop alle barriere architettoniche e nuovo marciapiede. Via Canova, la strada comunale, che si diparte dall’arteria provinciale Peschiera dei Muzzi, è diventata un cantiere. La ditta appaltatrice ha già provveduto ad abbattere il percorso pedonale, situato sul lato nord della carreggiata, che oltre ad essere stretto tanto che due persone non potevano darsi il passaggio senza che una di loro dovesse scendere in strada, era anche dotato di cordoli in calcestruzzo, che costituivano una autentica barriera per le persone in carrozzella. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo marciapiede che sarà più largo del precedente, delimitato da cordoli, che prendono la forma di piccole rampe nei tratti di attraversamento pedonale e si conclude con l’asfaltatura di tutta la carreggiata. L’intervento rientra nel piano delle asfaltature di alcune strade del centro e dell’abbattimento delle barriere architettoniche (lavori per 200 mila euro complessivamente), predisposto dall’Amministrazione comunale nell’aprile scorso. • © RIPRODUZIONE RISERVATA