Gemelli in musica Concerto con Cogollo ufficializza il rapporto

Musicisti e pubblico al concerto svoltosi al teatro Lux.   A.C.
Musicisti e pubblico al concerto svoltosi al teatro Lux. A.C.
A.C. 16.12.2018

Il gemellaggio fra il complesso strumentale “Don Giovanni Busato”, diretto da Cristian Arnas, e la banda cittadina di Cogolo del Cengio, diretta da Daniele Calgaro, è stato suggellato da un concerto molto applaudito, tenutosi al teatro Lux. «L’evento musicale aveva lo scopo di sancire una collaborazione e uno scambio culturale con la banda di Cogollo del Cengio, che dura ormai da dieci anni– ha detto il presidente Gaetano Scaglione -. Manifestazioni, così sono impotanti per avvicinare sempre di più il paese alla musica e per fare conoscere altre realtà musicali». Quest’anno i ragazzi, i giovani e anche qualche quarantenne, che hanno scelto di seguire i corsi musicali, hanno raggiunto la considerevole quota di 68 iscritti. I corsi, tenuti dagli strumentisti, riguardano strumenti a fiato, a percussione, oltre al pianoforte e alla chitarra. Il sodalizio musicale è diventato un punto di riferimento per tanti giovani, che vogliono imparare a suonare uno strumento, seguendo il solco tracciato dal parroco don Giovanni Busato che fondò nel 1902 il complesso bandistico per iniziare i giovani alla musica. • © RIPRODUZIONE RISERVATA