Zugliano Volontari imbianchini Ritinteggiate le auleZugliano | Zugliano

Volontari imbianchini Ritinteggiate le aule

Una delle aule ritinteggiate da amministratori e operai comunali.  S.D.M.
Una delle aule ritinteggiate da amministratori e operai comunali. S.D.M.
S.D.M. 11.09.2018

Lavori a scuola durante l’estate. «Con il lavoro di volontari e di amministratori comunali, che hanno affiancato un operaio comunale, sono stati ridipinti gran parte delle aule e circa metà dei serramenti interni. Hanno collaborato al cantiere, in modo meritorio, anche un paio di docenti della scuola». A confermarlo, per gli interventi realizzati alla media “Galilei” di Zugliano è il sindaco Sandro Maculan. È lui, inoltre, ad annunciare la conclusione di un altro importante progetto che ha coinvolto la scuola: «Un grande murales, di due metri e mezzo per due metri e mezzo, su una parete interna ha riprodotto l’elaborato vincitore del primo premio del concorso “Zavagnin 2018”». È il primo tassello dl progetto “Lasciamo un segno: un murales in ricordo di Antonio Zavagnin”, pensato dai docenti con il Comune. Il concorso è promosso dalla famiglia Zavagnin per ricordare la figura di Antonio, giovane pittore del paese mancato prematuramente. «L’obiettivo - spiega il sindaco - è arrivare alla realizzazione di elaborati che si aggiungeranno di anno in anno sulle pareti dei corridoi. In questo modo la scuola avrà un aspetto anche più accogliente e mirerà a valorizzare la creatività e l’originalità delle varie opere scelte negli anni. Il primo murales è stato realizzato dall'alunna Veronica Marini con la collaborazione delle compagne Giulia Sartori, Valeria Elipanni, Maria Jose Fagnoni e Marianna Rodighiero. Responsabile e mente del progetto è la prof. Fabiola Pretto, docente di arte. Il Comune mette a disposizione il materiale occorrente per la realizzazione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA