Battaglia di Granezza Cerimonia per i Caduti

Una passata commemorazione
Una passata commemorazione
G.AR. 24.08.2018

A 74 anni dalla battaglia di Granezza, i Comuni e le associazioni “Volontari della libertà” di Vicenza, con la federazione italiana di riferimento, si uniscono per commemorare le vittime del tragico evento e di tutte le guerre. La cerimonia ufficiale che coinvolge le Amministrazioni di Lugo, Lusiana e Asiago è domenica 2 settembre a Granezza, sul Monte Corno. Ricordando i 250 caduti della divisione alpina “Monte Ortigara”, di tutte le formazioni partigiane, del Corpo italiano di liberazione e dei campi di internamento e prigionia, le istituzioni e le autorità si stringeranno nella memoria dell'evento. Alle 10 ritrovo al monumento al “Caduto ignoto per la libertà”, a Lusiana; alle 10.30 a Bocchetta Granezza, località Lugo, onori al cippo ai Caduti della Speer; alle 11, spostandosi a Granezza e dunque geograficamente ad Asiago, al sacello votivo si svolgerà il resto della cerimonia con i discorsi ufficiali e la messa accompagnata e seguita dalla banda musicale di Lugo e dal coro “Monte Pasubio” di Schio. Come ogni anno, gli abitanti, grandi ma ancor di più piccoli, sono invitati a partecipare. • © RIPRODUZIONE RISERVATA