Andare a scuola a piedi “vale” un buono spesa da 40 euro

S.D.M. 18.12.2018

Incentivare le buone pratiche nei bambini e ragazzi di Zugliano che frequentano le scuole elementari o medie invogliandoli con una proposta vantaggiosa ed educativa. Questo il senso del “Bonus-Scuola” che assegna 40 euro a ogni studente che sceglie di partecipare al progetto Car pooling, al Pedibus o decide di andare a scuola a piedi o in bicicletta se abita a più di 200 metri dall’edificio. Il denaro dovrà essere speso in materiale scolastico nei negozi del comune. Le adesioni si accettano entro giovedì (info@comune.zugliano.vi.it) e prima di maggio 2019 dovrà essere confermata, con apposita dichiarazione, l’effettiva partecipazione al progetto. «Da tempo siamo impegnati sul fronte della salvaguardia dell’ambiente e nell’educazione a una convivenza civile attenta e rispettosa della natura – spiega il sindaco Sandro Maculan -. Iniziative come il Car pooling e il Pedibus hanno l’obiettivo di razionalizzare l’uso delle auto per il trasporto scolastico, e favorire un ritorno all’uso dei piedi per brevi tragitti da casa a scuola. Assumere stili di vita sani è l’obiettivo dei Gruppi cammino nati in collaborazione con l’Ulss». • © RIPRODUZIONE RISERVATA