Duemila persone per i ricambi delle auto d’epoca

Gli stand della mostra dei ricambi auto d’epoca.  FOTO STELLA
Gli stand della mostra dei ricambi auto d’epoca. FOTO STELLA
MA.BI. 16.07.2018

Duemila persone in visita al paradiso del ricambio d'epoca che ogni anno viene ospitato dal centro di Dueville. Tra venerdì e ieri pomeriggio è andata in scena la 28° Mostra Scambio, evento organizzato dal Club 2Ville Amici della Moto e dedicato alle motociclette e alle auto d'epoca. Durante l'edizione di quest'anno la partecipazione si è ridimensionata rispetto ai picchi di oltre 4 mila visitatori raggiunti in precedenza. «Colpa del maltempo di sabato pomeriggio», spiega Paolo De Rosso, presidente del club duevillese. «Nonostante ciò siamo soddisfatti per la partecipazione degli espositori che hanno occupato tutte le 500 piazzole messe a disposizione. Complessivamente sono arrivati in 300 a Dueville, partendo da tutta Italia (i più lontani dalla provincia di Lecce e da Napoli), ma anche da altri paesi europei come la Repubblica Ceca e la Germania. Un espositore è sceso addirittura dalla Norvegia». Gli appassionati di motori e due ruote si sono immersi tra le affollate bancherelle piene di accessori per cercare un pezzo raro o un ricambio originale. Molti gli stand dedicati alla Vespa e in generale ai mezzi Piaggio, marchio ben accompagnato da altre case costruttrici italiane come Moto Guzzi, Ducati, Garelli, Bianchi, Gilera, Cagiva e Fantic Motor. «Ringraziamo la Pro Loco, il Corri Con Noi e il Comune per il supporto», conclude De Rosso. «Come ogni anno gli introiti verranno destinati per alcune opere in paese: con la Mostra Scambio 2017 abbiamo partecipato alla realizzazione della platea in cemento e alla futura realizzazione dei nuovi bagni nell'area ex Lanerossi, oltre ad aver acquistato le giostrine per bimbi installate davanti alla scuola primaria Fogazzaro». • © RIPRODUZIONE RISERVATA