Thiene piange
don Attilio anima
del Patronato

Don Attilio Sasso, 84 anni
Don Attilio Sasso, 84 anni
Alessandra Dall’Igna 08.11.2018

THIENE. Il cuore grande e generoso di don Attilio Sasso, 84 anni, ha smesso di battere mercoledì mattina, in quella seconda casa che era diventata per lui il Patronato San Gaetano di Thiene dove arrivò nel 1986. Una morte improvvisa che ha sorpreso e gettato nello sconforto non solo la comunità dei Padri Giuseppini del Murialdo ma l’intera città che aveva imparato ad amare e stimare don Attilio sia per la sua attività di formatore che per la sua costante presenza al botteghino del cinema San Gaetano, luogo che gli consentiva di mantenere il contatto con i fedeli e le famiglie a cui non faceva mai mancare il suo sostegno spirituale. 

 

Don Attilio Sasso, originario della frazione Laverda di Lusiana, territorio a cui è sempre rimasto profondamente legato, è entrato nella Congregazione dei Giuseppini nel 1963, svolgendo in particolar modo l’attività educativa a favore dei giovani. Dopo il passaggio nelle parrocchie di Conegliano e di Padova, ha lanciato il Patronato Leone XIII a Vicenza, e nel 1986 è approdato a Thiene dov’è rimasto per 32 anni. Il funerale sarà celebrato lunedì 12 novembre alle 15 in Duomo.