Skateboard
Le sfide fanno
il pieno di piroette

Acrobazia di uno dei  giovani alla manifestazione.  STUDIOSTELLA-CISCATO
Acrobazia di uno dei giovani alla manifestazione. STUDIOSTELLA-CISCATO
MA.BI. 05.06.2018

THIENE. Più di 300 persone per conoscere e divertirsi sullo skateboard: domenica il piazzale vicino al Decathlon di Thiene ha ospitato la terza edizione del “TH Boarding Day” organizzato dal Progetto Giovani, gruppo promosso dal Comune e gestito dalla Cooperativa Radicà. «Ottima partecipazione tra ragazzi, bimbi e famiglie a conferma dell'incremento di appassionati di questo sport», ha commentato Alberto Carollo, responsabile del Progetto Giovani. «Il pubblico si è avvicinato al mondo dello skate e del longboard, partecipando a un workshop e ammirando i trick degli atleti. Questa terza edizione ha evidenziato una partecipazione in aumento, soprattutto fra gli skaters, sia tra chi usa la tavola come semplice mezzo di trasporto, ma anche tra chi la considera una disciplina sportiva da praticare in modo agonistico. Il programma si è svolto per intero in una bella atmosfera di amicizia, rispettosa e di sana competizione. Il nostro obiettivo è stato quello di sensibilizzare i cittadini a questo sport, creando, per un giorno in città, degli spazi sicuri dove praticarlo». Dai bimbi agli adulti, tutti si sono divertiti provando a mettere un piede sulla tavola per poi spingersi sulle rotelle. «È stata una bella giornata dedicata a questa cultura che sta tornando alla ribalta: dopo qualche anno di silenzio molte persone hanno riscoperto lo skateboard», ha affermato l'assessore alle politiche giovanili, Anna Binotto. «A confermarlo sono i numeri, anche in termini di partecipazione al “TH Boarding Day”. Sappiamo che c'è l'esigenza di utilizzare lo skateboard in aree attrezzate e soprattutto sicure: in futuro faremo delle valutazioni in merito a questo aspetto». Durante l'evento c'è stato anche spazio per la musica con i concerti delle band Draven e Duvalier. «Dalle 15 alle 20 di domenica abbiamo creato un momento di aggregazione in cui si sono incrociate varie culture e generazioni, dai bimbi fino ai trentenni», ha concluso Carollo. «Ora il Progetto Giovani è pronto a lanciare Playground, iniziativa inserita nel programma di Thiene Sport Estate: per quattro giovedì, a partire dal 21 giugno, dalle 17 alle 21 la piattaforma Vanzetti del Palaceccato ospiterà una serie di appuntamenti dedicati al basket e anche al minibasket». • MA.BI. © RIPRODUZIONE RISERVATA

CORRELATI