Morta la 59enne
travolta in bici
da un furgone

Il luogo dell'incidente. FOTO CISCATO
Il luogo dell'incidente. FOTO CISCATO
02.08.2018

SARCEDO. ore 16.25 Non ce l'ha fatta Milanka Stevic, la 59enne di origine serbe travolta da un furgone questa mattina mentre era in sella alla sua bicicletta. La donna, residente a Breganze, è deceduta all'ospedale di Vicenza in seguito alle gravi ferite riportate. Lascia il marito e due figli.

 

La polizia locale NeVi fa sapere che al conducente del furgone, R.N., 61 anni di Fara Vicentino, è stata ritirata la patente di guida «per inosservanza delle modalità di sorpasso, correlate al sinistro».

 

ore 12 Grave incidente questa mattina alle 11.15 lungo via Asiago (Vecchia Gasparona), in territorio comunale di Sarcedo. Una donna di 59 anni di origine serba, residente a Breganze, in sella alla propria bicicletta stava percorrendo via Asiago con direzione Thiene, proveniente da Sarcedo, quando all'altezza del ponte sul torrente Igna, per cause in corso di accertamento, è stata travolta da un furgone Iveco guidato da un 61enne di Fara. A seguito dell'urto la donna è caduta rovinosamente sull'asfalto, riportando lesioni gravissime. La 59enne è stata trasferita all'ospedale San Bortolo con l'elisoccorso in codice rosso; la prognosi è riservata.