Stanziati 400 mila euro per l’impianto sportivo

L’area degli impianti sportivi a Montecchio Precalcino
L’area degli impianti sportivi a Montecchio Precalcino
Marco Billo 16.12.2018

Gli impianti sportivi di via Cavedagnona si arricchiranno di una nuova struttura per permettere a tutti i giovani montecchiesi di praticare lo sport in paese. È l’obiettivo dell'amministrazione comunale che durante l'ultima seduta di Consiglio ha approvato una variazione al bilancio di previsione 2018 tramite la quale verranno destinati più di 400 mila euro per la realizzazione di vari interventi. «I 90 mila euro risparmiati sulla spesa corrente, sommati alle maggiori entrate dovute agli oneri di urbanizzazione e ai 200 mila euro di avanzo ci hanno permesso di finanziare opere per un totale di 407 mila euro», commenta il primo cittadino, Fabrizio Parisotto. «La più importante sarà la realizzazione di un campo polivalente vicino agli spogliatoi degli impianti di via Cavedagnona. Si tratta di un'opera da tempo richiesta dalla comunità: in paese abbiamo talmente tanti ragazzi impegnati nelle attività sportive – oltre 300 – che alcune società sono costrette ad affittare strutture in altri Comuni. Essendo convinti del valore educativo e dei benefici alla salute che lo sport porta ai nostri ragazzi, abbiamo deciso di realizzare questa tensostruttura in legno che, indicativamente, potrebbe essere grande circa 20 metri per 40 metri. Il fondo in resina ne permetterà l'impiego a diverse società sportive, dal calcio al pattinaggio». Il Comune ha inoltre deciso di investire 28mila euro per la sistemazione del parquet nel Palavaccari e 16mila euro per la sostituzione dell'illuminazione nel campo da calcio con lampade al led, che permetteranno un risparmio energetico di oltre 3mila euro all'anno. «Con la variazione abbiamo anche destinato 25 mila euro per la sistemazione dei marciapiedi di Levà, 10mila euro per alcuni interventi di finitura delle aree verdi e 50mila euro per ultimare il parcheggio in via Sante Segato, nella zona industriale», conclude Parisotto. «Con questi ultimi interventi, per i quali i soldi devono essere impegnati entro la fine dell'anno, andremo a concretizzare la maggior parte di quanto previsto nel nostro programma elettorale». • © RIPRODUZIONE RISERVATA