Pastasciutta antifascista con film, storia e concerto

Il viale della scuola elementare
Il viale della scuola elementare
A.D.I. 23.07.2018

In ricordo di quella offerta a Casa Cervi il 25 luglio del 1943 per festeggiare la destituzione del Duce, sabato 28 luglio alle 19 lungo il viale delle scuole elementari di Marano verrà proposta la “Pastasciutta antifascista”. Torna in paese l'iniziativa promossa, per il quarto anno consecutivo, dal gruppo “Memoria della Resistenza” e patrocinata dall’amministrazione comunale. L’appuntamento sarà preceduto, il giorno prima, dalla proiezione gratuita del film “I sette fratelli Cervi” di Gianni Puccini (datato 1968): l’evento è in programma venerdì 27 luglio, con inizio alle 20.30, al cinema Campana. Per quanto riguarda invece la serata di sabato, quella dedicata alla “Pastasciutta antifascista”, al termine della cena conviviale è previsto un intervento dello storico locale e scrittore Ugo De Grandis che racconterà ai presenti la storia di questa “Pastasciutta”. A seguire ci sarà il concerto con la fisarmonica di Paolo Forte. Nel corso dell’evento, gli organizzatori ricordano che non sarà possibile visitare le ex carceri nazifasciste che si trovano all'interno del complesso scolastico. • © RIPRODUZIONE RISERVATA