L'infermiera malata
replica alla Toffa:
cancro non è dono

La thienese Claudia Guido (a sinistra) e Nadia Toffa
La thienese Claudia Guido (a sinistra) e Nadia Toffa
26.09.2018

THIENE. «Il cancro un dono? Un dono grande è la vita, il cancro è l'antitesi. Un dono grande sono le persone che nonostante tutto non ti lasciano andare. Un dono grande è ogni singolo giorno per chi non può ambire a molto di più. Un dono grande è la soluzione a questa merda». Così Claudia Guido, 37 anni, infermiera di Thiene autrice del libro autobiografico "Ce la farò anche st(r)avolta" ha voluto rispondere a distanza a Nadia Toffa, la conduttrice del programma Le Iene che lunedì, presentando sui social il suo libro “Fiorire d'inverno”, è tornata a parlare della sua malattia spiegando di essere riuscita «a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro, in un dono».

Claudia Guido era indecisa se dire la sua, ma alla fine, di fronte alla versione edulcorata della malattia tratteggiata dalla Toffa, ha lasciato correre le sue parole dando vita ad un racconto sincero e molto emozionante che ha condiviso sul suo blog "Fucsiawonderbra", corredato da una foto che la ritrae un anno fa all'inizio della sua battaglia contro il cancro.
 

CORRELATI