Quei gemelli
adesso uniti
anche dal 100

I gemelli Leonardo e Jacopo Parise e le gemelle Isabella e Letizia Benetazzo
I gemelli Leonardo e Jacopo Parise e le gemelle Isabella e Letizia Benetazzo
15.07.2018

BREGANZE/ZUGLIANO. Hanno in comune la data di nascita, ma andando a guardare gli esiti dei loro esami di Stato, hanno scoperto di avere in comune anche il voto di maturità. E che voto: 100/100. Un destino che accomuna i gemelli Parise, di Breganze, e le gemelle Benetazzo, di Zugliano. 

 

Da un lato Jacopo e Leonardo, dall'altro Isabella e Letizia. E se i primi dopo essere stati in classe insieme alle elementari e alle medie, hanno preso strade alternative, con Jacopo che ha frequentato l'Itet "Ceccato" a Thiene, mentre Leonardo ha scelto l'Itis "Fermi" a Bassano del Grappa, Isabella e Ltizia hanno affrontato il percorso di studi sempre assieme, nella stessa classe, dall'iscrizione alla Primaria fino al liceo "Corradini" di Thiene.

 

«Studenti normali», come amano definirsi. Con le stesse passioni dei loro coetanei: lo sport, la parrocchia e il divertimento con gli amici. Ora il meritato relax, prima di riprendere il loro cammino, tra chi andrà alla ricerca di un lavoro e chi continuerà gli studi universitari. Ma con un legame in più.