Miele, un’annata super Qualità e quantità al top

Alcuni apicoltori premiati. MAESTRO
Alcuni apicoltori premiati. MAESTRO
P.M. 22.11.2018

Annata positiva sia per qualità che per quantità. I produttori di miele della Pedemontana si sono ritrovati in occasione dell’Antica Fiera di San Martino a cui era abbinata la 23a edizione del concorso riservato ai mieli locali che ha visto una nutrita e qualificata partecipazione. L’Ape d’oro, è stato assegnato a Giuseppe Dal Santo di Thiene. Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato numerosi esponenti dei Comuni del territorio, evidenziando l’attenzione e l’apprezzamento per i tanti apicoltori della Pedemontana. La classifica finale, redatta da esperti assaggiatori, ha collocato al primo posto, nella varietà millefiori primaverile, Sante Nicoli (Breganze), seguito da Giuseppe Dal Santo (Thiene). Al terzo posto, Enrico Dolgan (Schio). Per il miele d’acacia: 1° Denis Torresan (San Vito di Leguzzano), 2° Sante Nicoli, 3° Marita Cappozzo (Ape Golosa) Fioravanzo (Sarcedo). Per i mieli di castagno, sul podio Giuseppe Dal Santo seguito da Giovanni Rizzolo (Lusiana); terzo, Denis Torresan. Nella varietà millefiori estivo, al 1° posto, Loris Cortese (Breganze), 2° Giuseppe Dal Santo, 3° posto, a pari merito, Enrico Dolgan e Adriana Rossato (Sandrigo). • © RIPRODUZIONE RISERVATA