Stella cometa da 360 metri e presepe incantato

G..DIR. 24.12.2018

Torrebelvicino si prepara alle festività con la tradizionale accensione della stella cometa, da 31 anni allestita e minitorata da volontari. Nelle notti di oggi, domani e S. Stefano la stella, con la sua lunghezza di 360 metri e per questo decretata la più lunga d'Europa, illuminerà le due cime gemelle del monte Cengio. Alimentata a gasolio, la stella viene smontata e rimontata ogni anno, per un totale di oltre due mesi di lavoro, tempo ed energie che il Gruppo Stella di Torrebelvicino spende con piacere, per la gioia di tutta la valle. Altro paese, altra tradizione e quella di Valli del Pasubio ormai non è più solo una questione locale. Il presepe di Bariola, contrada di Valli, lo scorso anno ha sfondato quota 20 mila visitatori, diventando un'attrazione conosciuta ed apprezzata anche fuori paese. La particolarità di questo presepe sta nel fatto che le statue sono tutte rappresentate a grandezza naturale e la fisionomia è quelladegli abitanti del posto; gli ultimi arrivati sono la massaia ,il nonno scultore eil pastore. • © RIPRODUZIONE RISERVATA