Cade per 50 metri
in un dirupo
Ciclista ferita

Il Soccorso alpino sul luogo dell'incidente
Il Soccorso alpino sul luogo dell'incidente
17.06.2018

POSINA. Ore 14,30.  È una ciclista lombarda la donna che stava affrontando il passo Xomo in direzione Posina che ha perso il controllo della bici finendo in un dirupo per circa 50 metri. Verso le 11.30 la Centrale operativa del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Schio per un incidente. Scendendo con una comitiva in mountain bike, nel punto in cui finiva il guard rail una ciclista ha perso il controllo della bici ed è ruzzolata in un ripido bosco pietroso per diverse decine di metri.

Sul posto una squadra è scesa per una cinquantina di metri e ha raggiunto la donna, 60 anni, di Bergamo, che aveva riportato tagli ed escoriazioni, e le ha prestato le prime cure.

 

Poiché i cavi dell'alta tensione rendevano pericoloso l'avvicinamento dell'elicottero di Verona emergenza, tecnico di elisoccorso, medico e infermiere sono stati sbarcati nelle vicinanze e si sono poi calati con l'aiuto dei soccorritori. Una volta medicata, l'infortunata è stata imbarellata e sollevata per contrappeso, per essere trasportata all'elicottero atterrato non distante. La ciclista è stata accompagnata all'ospedale di Borgo Trento. 

 

Ore 12,30. Ciclista cade in un dirupo durante un'escursione a Passo Xomo che colega la Val Leogra, con l'abitato di Valli del Pasubio, e la valle di Posina. L'allarme è stato lanciato poco dopo le 13. Al momento dell'incidente la donna stava procedendo in direzione Posina in un sentiero molto impervio. 

Immediato l'intervento del 118 con un'ambulanza e visto la zona parecchio impervia è stato disposto l'arrivo da Verona dell'elisoccorso.  

Non si conoscono ancora le condizioni della donna. Le operazioni di recupero della biker  sono ancora in corso.

ll passo è base di partenza e meta di numerose escursioni sul sovrastante massiccio del Pasubio.