Sbagliano femore
Muore a 65 anni
Sei indagati

L'ospedale Alto Vicentino di Santorso
L'ospedale Alto Vicentino di Santorso
18.05.2017

SANTORSO. Sei indagati per la morte di una 65enne di Villaverla. La procura ha aperto un'inchiesta per fare luce sul decesso di una pensionata, che sarebbe stata vittima di un errore da parte dei sanitari. La donna, colpita da ictus, era stata portata per riabilitarsi in casa di riposo, dov'era caduta fratturandosi un femore. Da qui il trasferimento all'ospedale di Santorso per gli esami.  I raggi però sarebbero stati eseguiti sull'altra gamba, non evidenziando dunque nulla. Ora i familiari chiedono chiarezza dopo la morte avvenuta per setticemia

Condividi la notizia