Schio Minacce e spari con la scacciacani Quattro denunciatiSchio | Schio

Minacce e spari
con la scacciacani
Quattro denunciati

L'area della sparatoria. M.D.O.
L'area della sparatoria. M.D.O.
Karl Zilliken11.07.2018

Sparatoria nel piazzale delle corriere Svt, ma era uno "scherzo". Intanto, però, quando la compagnia dei carabinieri di Schio ha ricevuto la chiamata di un cittadino allarmato le pattuglie sono arrivate in forze, circondando l'area. Un 17enne è stato identificato come vittima di quanto accaduro: ha spiegato ai militari di essere stato avvicinato ed insultato da alcuni stranieri. Durante la discussione, uno di questi ragazzi lo ha minacciato di morte estraendo una pistola (poi rivelatasi una replica priva di tappo rosso esterno di sicurezza) ed esplodendo un colpo nella sua direzione. Alcuni testimoni hanno anche assistito increduli a tutta la scena. Fermati subito i responsabili dell’accaduto. Si tratta di E.M., 25enne marocchino già noto alle forze dell'ordine così come T.E., 20enne scledense e B.M., 19enne marocchino. Con loro anche R.E., 17enne kossovara. Conclusi gli accertamenti, sono stati sequestrati un’imitazione della pistola semiautomatica Beretta "92FS" non munita di tappo rosso esterno ed un bossolo trovato in loco utilizzati per l’aggressione da E.M., spalleggiato dai suoi complici. I quattro giovani sono stati denunciati per minaccia in concorso, accensioni ed esplosioni pericolose.