Piste ciclabili e pedonali: neve gestita da cooperativa

K.Z. 12.03.2018

La nevicata dei giorni scorsi è solo un ricordo. Le strade imbiancate, i sentieri innevati hanno incantato il giusto, lasciando spazio alle inevitabili polemiche di automobilisti che non hanno trovato il manto stradale adeguatamente pulito e simili. Il Comune di Malo, però, ha giocato d'anticipo correndo ai ripari prima che la situazione diventasse ingestibile non tanto per le strade, bensì per piste ciclabili e aree pedonali vicino alle scuole. «Negli ultimi due anni, dopo il pensionamento di tre operai e una mobilità esterna, non è stato assunto personale in sostituzione, con conseguente dimezzamento della squadra comunale – spiegano dal municipio - Considerato che il numero degli operai in servizio non garantisce il servizio di spalamento e pulizia dal ghiaccio e neve di accessi e aree di scuole ed edifici pubblici, oltre che dei marciapiedi, è necessario affidare l'incarico ad un'azienda esterna». Per garantire l'incolumità dei cittadini, quindi, l'Amministrazione ha speso poco più di 3 mila euro concedendo il servizio a “Orsa maggiore”. • © RIPRODUZIONE RISERVATA