«Sputo educativo»
a un alunno
Maestra a processo

Una maestra in classe con gli alunni
Una maestra in classe con gli alunni
Diego Neri 05.12.2017

ISOLA. Il giudice ha ordinato il processo a carico di una maestra di una scuola elementare di Isola, che finirà in tribunale per difendersi dall’accusa di abuso dei mezzi di correzione. L’insegnante, per punire un alunno di 6 anni che aveva sputato per terra, avrebbe individuato come “metodo educativo” per fargli capire che aveva sbagliato una sorta di “sputo di gruppo”: secondo l’accusa, che la diretta interessata ha sempre negato, avrebbe messo in fila i compagni di classe del piccolo facendoli sputare addosso all’allievo. La mamma aveva denunciato l’episodio; la procura aveva chiesto l’archiviazione, ma per il giudice quel presunto comportamento merita il processo. 
 

CORRELATI