Nuovi orizzonti da scrutare nella rassegna al convento

K.Z. 05.08.2018

L'estate si accende nel convento di S.Maria del Cengio. Ancora una volta, i Servi di Maria si confermano anima di Isola con la rassegna “Scrutare ancora orizzonti” che parte domani per concludersi sabato 25 agosto. Il primo appuntamento alle 21 è con “L'uomo sfigurato e l'uomo trasfigurato”, una memoria degli eventi di Hiroshima e Nagasaki nel contesto della festa della Trasfigurazione del Signore. Si tratta di una serata meditativa accompagnata da musica. Mercoledì, sempre alle 21, Luigino Bruni curerà la conferenza “L'economia del dono”. Venerdì sera, stesso orario, spazio al teatro con “Sotto il sole di Damasco”: padre Ermes Ronchi è autore del testo di questo spettacolo per la regia e la prova attoriale di Luciano Bertoli sulle parole di Paolo di Tarso. La rassegna proseguirà martedì 14 agosto, dalle 21, con la veglia dell'Assunta. Un momento di riflessione e condivisione accompagnato da danze sacre e musica. La solennità dell'Assunta sarà poi celebrata per tutto il giorno mercoledì 15 agosto, quasi a conclusione della prima parte di una rassegna che fa di Isola una delle capitali del turismo religioso. • © RIPRODUZIONE RISERVATA